Bistagno in Palcoscenico 2017

soms-ccplogo-quizzyteatro-ccplogo-stella-nova-ccp comune-bistagno-ccpradiogold_mediapartner-ccplancora_ccp

Questa Rassegna è una prima presentazione al pubblico di un progetto di residenza teatrale che vuole parlare alla gente attraverso la voce dello spettatore stesso. Il nostro obiettivo è quello di raccogliere le istanze dei cittadini per trasformarle in qualcosa di visivamente ed emotivamente significativo, sintetizzare urgenze, opinioni e desideri, per generare una domanda che diventi al tempo stesso il tramite per la formulazione della risposta in forma di spettacolo. Questo processo può iniziare in un contesto spontaneo, nel quotidiano, oppure in uno spazio laboratoriale. Vogliamo offrire non solo ai soci S.O.M.S. ma a tutta la popolazione un intrattenimento di qualità, avvicinare al teatro con leggerezza e divertimento, anche se i temi e i messaggi degli spettacoli proposti possono far riflettere sul nostro presente. Considerata la vicinanza geografica con Acqui Terme, saremmo altresì lieti di poter gettare le basi per collaborazioni in un prossimo futuro, nel rispetto delle professionalità e delle progettualità già esistenti” – Monica Massone, Direttrice Artistica

“Dopo nove edizioni e una stagione di fermo per riorganizzare i lavori, questa Rassegna, la prima del progetto di residenza, vuole segnare un punto di svolta con la presenza di nomi di spicco, accanto ad artisti emergenti della scena italiana e, in un futuro prossimo, l’allestimento di una sezione dedicata al teatro amatoriale di qualità. È per noi importante ascoltare i bisogni e le richieste culturali degli spettatori, per creare insieme e condividere nel tempo una proposta che possa rispondere alle esigenze e soddisfare i gusti di quante più persone possibile, dai più ai meno giovani. Confidiamo, perciò, in una grande presenza di pubblico da parte, in prima battuta, dei miei concittadini bistagnesi, perché sono convinto che la rinascita del teatro parta proprio dalla compartecipazione a brevi ma significativi momenti di comunità” – Riccardo Blengio, Vice-Presidente S.O.M.S. e Vice-Sindaco Comune di Bistagno (AL)

Nel corso della stagione 2016/2017 “Piemonte dal Vivo”, Circuito Regionale Multidisciplinare, si propone di sviluppare ulteriormente in termini quantitativi e qualitativi le attività di programmazione, diversificando l’offerta e avviando contestualmente processi di riequilibrio fra i diversi settori. Il progetto artistico si indirizza ancor più verso la multidisciplinarietà, con l’inserimento nei cartelloni di progetti dedicati alla danza, alla musica (classica, ma anche jazz e d’autore), al circo (con “CircoInCircuito”). La valorizzazione dei giovani e del ricambio generazionale sono divenuti elementi qualificanti, riconoscendone il valore essenziale nel processo di ripensamento del modello di sviluppo del sistema. Testimonianza concreta è il progetto “CortoCircuito” che intende valorizzare le risorse dei diversi territori (regionali, metropolitani, cittadini) attraverso l’incontro fra istituzioni, comunità e giovani risorse artistiche, unendo l’offerta culturale ad una forte valenza sociale Anna Tripodi, Presidentessa Fondazione “Piemonte dal Vivo”, e Paolo Cantù, Direttore Fondazione “Piemonte dal Vivo”

 

PROGRAMMAZIONE:


mistero-buffoGiovedì 12 gennaio 2017, ore 21.00

MISTERO BUFFO
di Dario Fo
diretto e interpretato da Ugo Dighero
Produzione a cura del Teatro dell’Archivolto
Biglietto intero: 18 euro
Ridotto*: 15 euro

 

 

jumeauxSabato 25 febbraio 2017, ore 21.00
LES JUMEAUX
di Daniele Ronco
regia Daniele Ronco
con Davide e Mauro Borra
Produzione a cura del Mulino ad Arte
Biglietto intero: 12 euro
Ridotto*: 9 euro

 

 

soloSabato 18 marzo 2017, ore 21.00
SOLOUna vita
di Monica Massone
regia teatrale Monica Massone – regia video Daniele Lince
supporto tecnico Stefano Moiso
con Fabrizio Pagella
Produzione a cura di Quizzy Teatro
Biglietto intero: 12 euro
Ridotto*: 9 euro

 

piccola-societaSabato 1 aprile 2017, ore 21.00
PICCOLA SOCIETA’ DISOCCUPATA
dal teatro di Rémi De Vos, traduzione Luca Scarlini
regia e drammaturgia Beppe Rosso
scene e luci Lucio Diana
con Ture Magro, Barbara Mazzi, Beppe Rosso
Produzione a cura di Acti Teatri Indipendenti, con il sostegno del Sistema Teatro Torino
Biglietto intero: 15 euro
Ridotto*: 12 euro

 

cuore-di-piombo

Venerdì 28 aprile 2017, ore 21.00

CUORE DI PIOMBOUn sogno d’infanzia
ispirato a Il tenace soldatino di stagno di Hans Christian Andersen
regia Tobia Rossi
con Monica Massone e Marco Trespioli
Produzione a cura di Quizzy Teatro
Biglietto intero: 12 euro
Ridotto*: 9 euro

 

INFORMAZIONI
*La riduzione è prevista per gli under 18.

Abbonamento:
singolo (per cinque spettacoli) euro 62 (*ridotto euro 49)
*La riduzione è prevista per gli under 18.

Informazioni:
Comune di Bistagno (AL), via Saracco, n° 31, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 12,30 (il sabato sino alle 12)

Ufficio Informazioni e Assistenza Turistica (I. A. T.) di Acqui Terme (AL), Piazza Levi, n° 5, dal lunedì al sabato, dalle ore 9,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18,30 (chiuso il giovedì pomeriggio e la domenica)

Email: info@quizzyteatro.it

Prenotazione biglietto/abbonamento:
telefonare o scrivere un sms al numero 388 5852195

Prevendita e ritiro biglietto/abbonamento:
concordando giorno, ora e luogo, telefonare o scrivere un sms al numero 388 5852195

il giorno stesso dello spettacolo, il botteghino del Teatro S.O.M.S. di Bistagno, in C.so Carlo Testa, n° 10, rimarrà aperto dalle ore 18 sino alle 20,15

Ulteriori informazioni sono reperibili sui siti web www.somsbistagno.it, www.piemontedalvivo.it/corto-circuito-piemonte, e sulle pagine Facebook “Quizzy Teatro” e “S.O.M.S. Bistagno”.

Si ringrazia lo I.A.T. (Ufficio Informazioni e Assistenza Turistica) di Acqui Terme (AL) per il supporto alla comunicazione.