Elenco di TEMATICHE di LABORATORIO SOCIALE/a SENSO CIVICO ( LaboratorioBambini 6-10 anni)

Elenco di TEMATICHE di LABORATORIO SOCIALE/a SENSO CIVICO

1) Bambino 4 – 7 anni

Il Mondo invisibile ai grandi. Esiste un mondo parallelo che soltanto i bambini possono riconoscere: da chi è popolato? Hai mai incontrato i suoi abitanti? Come sono? Che cosa fanno? Dove vivono?

2) Bambino 8 – 10 anni

Il Mondo che voglio. Che cosa possiamo inventare per costruire insieme il Mondo dei nostri sogni?

3)   AMBIENTE

Percorso naturalistico alla scoperta di flora e fauna.

Un esperto illustrerà il “carattere” di ogni animale e di ciascun vegetale, presenterà le loro “armi”, i loro punti di forza e di debolezza, affinché i segreti dei Regni di “Vegetalia” e “Animalia” siano finalmente rivelati a chi potrà salvarli dall’attacco di Ruspa e Nube Tossica, i più temibili tra gli scagnozzi di Re Dollaro.

Ciascun partecipante avrà il compito di dare vita a ognuno dei “personaggi” incontrati, animali e vegetali, attribuirà loro un’identità e creerà attorno a essi una storia originata dalla minaccia di distruzione e/o estinzione del loro habitat naturale a opera di un umano “cattivo”. Quest’ultimo sarà fronteggiato da un umano “buono”, amico e consigliere dei Regni di “Vegetalia” e “Animalia”. Il gruppo indagherà anche le ragioni del perché delle scelte degli umani e cercherà di comprendere se possa esistere un’alternativa alle loro azioni.

Dall’equilibrio, alla crisi alla risoluzione, il gruppo escogiterà uno stratagemma per condurre la storia a lieto fine: “Vegetalia”, “Animalia” e umani troveranno un accordo per vivere nuovamente in equilibrio.

E’ prevista una serie di incontri presso Parchi Naturalistici/Giardini/Orti Botanici e la possibilità di allestirne lo spettacolo di dimostrazione al suo interno.

4) Quizzy Teatro è disponibile a CO – PROGETTARE, in accordo anche con la Pubblica Amministrazione Cittadina – Assessorato alla Cultura/Pubblica Istruzione, uno o più INTERVENTI di DRAMMATURGIA URBANA/di COMUNITÀ, considerata la formazione universitaria e specialistica di Monica Massone, attrice, organizzatrice e pedagoga teatrale.

Di particolare interesse, “abitare” un quartiere o una zona di minore attrattiva turistica e/o commerciale, da parte di un gruppo o gruppo – classe, allestendo su quest’area spettacoli e programmandone una calendarizzazione, così da, progressivamente, riqualificarne e rivivificarne  il tessuto urbano “dal di dentro”.

Lascia un commento