Laboratorio: Estetica e Salute

laboratorio-estetica-e-salute

Estetica e Salute

LA PROPOSTA

Allestire un laboratorio di teatro che abbia come oggetto l’ideazione e la messa in scena collettive di uno spettacolo di prosa, affabulazione, canto, musica dal vivo e danza.

Testo di riferimento: testi di letteratura (e immagini iconografiche) inerenti al programma e all’anno scolastico in svolgimento come approfondimento implicito dello stesso e della cultura generale.

Saggio finale: adattamento teatrale “a quadri” di tre o più testi di letteratura affrontati in classe.

Finalità:
Avvicinare i giovani uomini e le giovani donne all’accettazione naturale del proprio corpo utilizzandolo come strumento di saggezza innata a propria disposizione. (Il corpo unisce, la mente divide: empatia/indifferenza, comunione/ classificazione). Superamento dell’iconografia femminile/maschile storica e consumistica attraverso l’osservazione ed interpretazione da parte degli studenti e delle studentesse di immagini e testi dal mondo antico ad oggi. Scoprire dunque la bellezza e il suo relativismo nelle epoche e nei secoli.

Svolgimento:
Guidata dalla conduttrice, intuizione da parte degli studenti di una collocazione temporale del proprio aspetto somatico, quindi geografico e iconografico (es: volto da Grecia antica, Sparta, statua greca di eroi o atleti – Bronzo di Riace….).

Ricerca di una figura letteraria (testi di letteratura) legata a quel mondo.

Cerchio neutro: i/le compagni/e pongono a turno domande di approfondimento sul personaggio. Questo permette alle ai/ ragazze/i di interpretare la figura che fisicamente e per attitudine hanno scelto, imparando con divertimento dall’arte, dalla storia e dalla letteratura le sfumature emotive esocio-relazionali di se stessi e del personaggio in sé.

Imparare a scandire correttamente un testo letterario di poesia o di prosa scoprendone la metrica insita nelle parole e scegliendo di conseguenza un brano musicale esistente sulla quale recitarlo.

Link : Scheda completa

Lascia un commento